Adeguamento al nuovo GDPR: TO.M.M.YS. è pronto!

Il nuovo Regolamento Europeo n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali (GDPR), è entrato pienamente in vigore in tutti i Paesi dell’Unione Europea dal 25 maggio 2018. Il GDPR introduce importantissime novità per cittadini e imprese, con l’obiettivo dichiarato di elevare il livello di protezione dei dati, rafforzare la fiducia dei cittadini e sostenere la crescita dell’economia digitale.
Nella più recente versione di TO.M.M.YS. abbiamo inserito una serie di specifiche funzionalità al fine di adeguarlo alla nuova normativa, per una maggiore sicurezza dei dati, a garanzia dei nostri clienti che quindi possono contare su uno strumento gestionale conforme alle leggi vigenti.
Ecco quali sono le nuove funzionalità:

  • Impostazione avanzata dei permessi operatori che consente di limitare in modo estremamente dettagliato ed analitico la visibilità, l’operatività e l’accesso a dati e documenti da parte delle diverse tipologie di operatori;
  • Log operatori, che consente il tracciamento dettagliato di tutte le operazioni effettuate da parte di ciascun utilizzatore del software;
  • Gestione avanzata password che prevede: lunghezza minima, durata minima, complessità della password;
  • Eliminazione rapida dati anagrafici. Qualora richiesto, è obbligo per il club cancellare dall’archivio in modo irreversibile i dati anagrafici di un utente e con essi tutti i dati e documenti collegati: non deve rimanere traccia dell’avvenuta frequenza al club da parte dell’utente;
  • Oscuramento dati ex iscritti. A prescindere dalla richiesta di un ex utente di eliminare i propri dati dall’archivio, non è consentita la conservazione degli stessi per periodi eccessivamente lunghi. Cancellare i dati anagrafici di ex utenti, significa, tuttavia, sfalsare le analisi statistiche comparative, estremamente importanti per verificare l’andamento dell’attività. La funzione di OSCURAMENTO dati, consente di individuare rapidamente gli ex utenti, rimasti tali da un periodo liberamente indicabile, e di oscurarne in modo irreversibile i dati, senza tuttavia eliminarli rendendo, da un lato, impossibile risalire all’utente, dall’altro consentendo l’effettuazione di analisi gestionali e statistiche comparate, assolutamente attendibili;
  • Criptazione documenti. I documenti acquisiti tramite scanner ed associati ad un utente, o comunque generati da TO.M.M.YS. e conservati in cartelle di rete condivise, vengono ora criptati automaticamente, rendendone, di fatto, impossibile la visualizzazione al di fuori di TO.M.M.YS., qualora venissero sottratti o effettuata una copia non autorizzata;
  • Criptazione dei backup dati. E’ ora possibile criptare i backup eseguiti manualmente o automaticamente in modo da renderli inutilizzabili in caso di furto o copia non autorizzata.

 

Tagged , , , .